Il tremendo silenzio...

29 giugno 2019
Il tremendo silenzio...
 
 
Dal 2007
 
 
I L     T R E M E N D O     S I L E N Z I O     D I     M A R I A
 
Risultati immagini per angelo franchini
 
"...una potente metafora della condizione di ogni uomo...
nel Tremendo silenzio di Maria c'è la tragedia del nostro tempo..."
(Prof. Roberto Castenetto . Centro Culturale Del Noce di Pordenone)
 
Un incontro teatrale.... forse... anche di preghiera. Con un barbone. Che, tra gli ultimi ricordi da vendere e un continuo nervoso volersene andare via, ha qualcosa da dire a Maria. Si, anche all'immagine nella vostra chiesa, alla quale siete così legati. Qui non ci sono più i personaggi del Vangelo, scenografie particolari, distacco del palco, nulla. Sarà tutto vissuto in mezzo a chi parteciperà. Tutto insieme a voi. Ci saranno soltanto poche luci e molte... molte ombre...

Perché "Il tremendo silenzio di Maria" è liberamente ispirato ad una storia possibile. Chi di noi è così sicuro di non poter finire barbone? E' liberamente ispirato a quante storie vere? E' capitato anche a voi di trovare l'anima ridotta come un barbone? E siete al buio, sospesi, scomunicati, dimenticati... vi è rimasto soltanto il sorriso da fare (a volte)... e l'amore per lei... E' capitato anche a voi, al termine delle litanie, di sentire quel suo strano silenzio... così tremendo?
 
 
Il programma delle "preghiere":
 
Devo andare
Atto di consacrazione a Maria
Perché non ci siamo amati lo stesso?
Il profumo
Perché qui è sempre tutto così buio?
Noi non siamo...
Sotto la tua protezione ci rifugiamo ancora o Santa Madre di Dio
Io vorrei che tu fossi qui
Facciamo alcune considerazioni
Non voglio più crederci
Barboni e pozzanghere
Piccoli cani
Non mi parli?
La resa
Il tremendo silenzio di Maria
 
 
Scritto, realizzato e leggermente interpretato da Angelo
 
 
 
Realizzato con SitoInternetGratis :: Informativa sulla privacy e cookie